Guerriero sconfitto

Cos’è un guerriero senza uno scopo?

Senza una battaglia da combattere?

Senza un nemico da sconfiggere?

Cosa resta di un guerriero senza uno scopo?

Resta solo un mucchio di carne ed ossa, che vaga per il mondo.

Vaga in attesa che diventi polvere per porre fine alla sua guerra interiore.

Un guerriero senza scopo non ha senso di esistere.

Si spegne.

Si deteriora.

Si unisce alla terra che ha imbrattato di sangue.

Un guerriero senza uno scopo non può esistere.

Non deve esistere.

Ciò che resterà di lui sarà solo la bramosia di una nuova battaglia.

Il desiderio di uno scopo.

Il bisogno di un nuovo nemico da combattere.

Un guerriero senza uno scopo muore.

Michele Scalini

/ 5
Grazie per aver votato!